banner-diritti-p

Assegnazione o cessione agevolata dei beni ai soci e trasformazione in società semplice
Il trasferimento ai soci degli immobili che non sono utilizzati dalla società per lo svolgimento della sua attività è un’opportunità da prendere in considerazione, grazie alle importanti agevolazioni fiscali introdotte nel 2016, che sono state prorogate sino al 30 settembre 2017.

Il trasferimento può avvenire mediante assegnazione dei beni ai soci, in proporzione alle rispettive quote di partecipazione, a fronte di riduzione del capitale, distribuzione di riserve, recesso, scioglimento della società, oppure mediante cessione ai soci a titolo oneroso, cioè a fronte del pagamento di un corrispettivo a favore della società.

In alternativa, le società che svolgono come attività esclusiva o principale la gestione degli immobili possono approfittare delle agevolazioni fiscali per trasformarsi in società semplici.

Queste operazioni possono essere vantaggiose per molte società, ma in modo particolare per quelle considerate “di comodo” e pertanto penalizzate dalle vigenti normative fiscali.

L'Agenzia delle entrate ha chiarito alcuni dubbi su queste operazioni con la circolare 1 giugno 2016, n. 26E e poi ancora con la circolare 16 settembre 2016, n. 37E.

Il termine per godere delle agevolazioni, che era scaduto il 30 settembre 2016, è stato prorogato fino al 30 settembre 2017, lasciando invariate le aliquote delle imposte sostitutive e i requisiti previsti per accedere alle agevolazioni. Ricordiamo, in particolare, che rimane fissata al 30 settembre 2015 la data in cui occorreva essere soci per poter ora accedere al trattamento fiscale agevolato.

Il nostro studio è a vostra disposizione per aiutarvi a valutare la convenienza dell’operazione, insieme al vostro commercialista.

Leggi la nostra sintesi delle regole sull'assegnazione o la cessione agevolata dei beni ai soci e la trasformazione in società semplice
Le agevolazioni fiscali sono prorogate sino al 30 settembre 2017

Cerca nel Sito
I nostri libri e manuali pratici

I miei diritti ets17ico Copertina-icona Manuale-compr-icona Mutuoid-icona Pasgen-icona L'impresa agricola Le imposte sulla compravendita immobiliare

Seguici

Se vuoi ricevere gratuitamente gli aggiornamenti sulle novità legislative e fiscali, iscriviti alla Newsletter o seguici su Facebook e Twitter.





Dove Siamo

I nostri uffici sono a:
STRADELLA (PV)
Via Dallagiovanna 16 (sede)
PAVIA
Viale Cesare Battisti 17
Mappa e orari
Il notaio può stipulare atti anche nelle province di Milano, Lodi, Monza, Varese, Como, Lecco, Sondrio.

Consulenze

Chiedi il preventivo per una consulenza personalizzata sulle materie di competenza notarile, direttamente via e-mail o con un appuntamento nei nostri uffici.